Hubsan, affermata azienda cinese nel campo dei droni di fascia media ma contraddistinti da un ottimo rapporto qualità prezzo, lancia sul mercato la sua ultima creazione: Hubsan Zino H117S, drone pieghevole, contraddistinto dalla presenza di un gimbal stabilizzato su tre assi dal punto di vista meccanico, dallo step qualitativo leggermente più alto rispetto alla media dei quadricotteri precedenti. Vediamone questa bella recensione dell’hubsan Zino compreso di caratteristiche tecniche e prezzo. Sara’ davvero l’anti Mavic 2 Pro?

Design Hubsan Zino H117S

Dal punto di vista estetico, il velivolo è ben progettato, anche se il design è tutt’altro che originale. Nulla di particolarmente innovativo, tanto per intenderci. La colorazione bianca, le forme curate, la struttura compatta, la possibilità di trasportarlo dovunque e di richiuderlo facilmente ci piacciono molto.

hubsan-zino

Peso e dimensioni

Comodissimo da portare in bici o durante una gita. Il suo peso di circa 700 grammi, lo rende solo leggermente più pesante di numerosi competitor, come il Mantis Q e il Parrot Anafi, ma più leggero dell’Autel EVO. Punto a favore, tutto per il sistema di raffreddamento, situato sulla parte superiore. I braccetti richiudibili sorreggono i 4 motori brushless. Le eliche non sono a sgancio rapido, come nel caso dei droni DJI, dove basta una semplice pressione. In questo caso, saranno utili le vitine, da avvitare e da svitare mediante cacciavite.

Fotocamera Hubsan Zino H117S

E’ nell’ottica che risiede il vantaggio competitivo di questo modello. Con i suoi 4K e una risoluzione da 3840 x 2160 p / 30 FPS, la fotocamera di Hubsan Zino H117S è in grado di esprimere prestazioni eccellenti, dalla ripresa video in altissima definizione alla funzione Cattura tutto.

Insomma, il modello di fotocamera stabilizzata con gimbal si conferma il drone perfetto per raccontare i tuoi viaggi straordinari per via di riprese video da urlo e gli scenari più belli tramite caratteristiche panoramiche a dir poco uniche.camera-hubsan-zino

Basta premere l’apposito tasto e Hubsan Zino H117S, dopo la rotazione a 360 gradi, avvierà la registrazione automatica. Il top per un video 4K realizzato a regola d’arte. Proprio come il Mavic Air, il Mantis Q e il Parrot Anafi, la trasmissione video del suddetto drone è in HD. Basta dare un’occhiata ai video dimostrativi pubblicati dal produttore cinese, per avere un’idea del risultato finale che noi definiamo splendido. Senza remore.

Sicurezza

Tra i cavalli di battaglia di Hubsan c’è di sicuro la sicurezza, come si evince dalla presenza della modalità di ritorno a casa automatico, attivabile di default a seguito della perdita del segnale da parte dell’aeromobile con il radiocomando o quando si è a corto di batteria.

Precisione massima

La sua precisione è paragonata dal produttore ad una meteora nel cielo. Ed il paragone regge. Non è affatto un’iperbole, tipica del mondo pubblicitario. Siamo infatti in presenza di un velivolo in grado di volare in linea retta alla direzione indicata e all’angolo specificato. Tutto ciò di cui necessiti per effettuare l’accesso alle foto e ai filmati a volo in corso.

Tracciamento delle immagini

La funzione cattura ogni momento è meritevole davvero di menzione. Una volta settato l’obiettivo, Hubsan Zino H117S seguirà l’obiettivo in maniera automatica, tenendolo al centro dello schermo. Risultato? Il tracciamento del soggetto è il meglio del meglio. Il Waypoint Mode ti permette di impostare quali punti seguire e il drone agirà di conseguenza.

Autonomia della batteria

Rispetto agli altri droni, il livello di autonomia della batteria è ampiamente superiore: 23 minuti di tempo di volo nel cielo, dichiarati dal produttore, assicurati da una batteria d 11,4V e da 3.100 mAh. Cosa vuoi di più? Il risultato è dovuto all’assenza dei classici sensori di anti-collisione che, notoriamente, consumano molta energia.

recensione-hubsan-zino

GPS GLONASS e barometro

La presenza del GPS GLONASS e del barometro si rivela assai pratica, perché ti offre l’opportunità di impostare le rotte e di far fare al tuo quadricottero rotte prestabilite. Il sensore barometrico, poi, stabilizza alla stessa quota il volo avanti/dietro/destra/sinistra.

Il Radiocomando del Hubsan Zino H117S

Decisamente carino a livello estetico. Nome in codice, è d HT016B, di colore bianco, proprio come il velivolo, non si discosta di molto da quello del DJI. Anche qui le antenne direzionabili sono piuttosto lunghe.

Reattivi nel complesso i tasti per controllare il volo. Se lo reputi opportuno, hai la possibilità di inserire uno smartphone nell’ottica del collegamento FPV, chiaramente potendo contare sull’ausilio dell’app Hubsan. Peccato manchi il monitor integrato, ma oramai tutti i droni moderni funzionano mediante smartphone.

Cosa non ci convince?

Oltre all’assenza di segnali anti-collisione, fondamentali per rilevare gli ostacoli, non ci convince il fatto che lo Zino H117S abbia soltanto una connessione fra il radiocomando e il drone a 5,8. La distanza di trasmissione è a 1 km (il calcolo del range di controllo è stato fatto quasi sicuramente in campo aperto e in FCC).

Ad una velocità di portata dati ottimale, corrisponde una minore distanza che l’aeromobile è in grado di raggiungere. Ad una distanza di 5,8, infatti, basta un’inezia a causare l’interruzione del segnale. La mancanza della frequenza 2,4, presente in altri droni come il Mavic Air, è un limite tutt’altro che di poco conto.

Prezzo Hubsan Zino

Il prezzo di 369 sterline o di 414 euro sullo shop ufficiale è decisamente conveniente per un quadricottero con gimbal stabilizzato su tre assi. Con questa mossa è scontato che Hubsan andrà a sottrarre importanti quote di mercato alla concorrenza.

Conclusioni

L’azienda cinese ha alzato l’asticella. Poco ma sicuro. In molti lo hanno già definito il DJI Mavic Killer. In realta’ siamo ben lontani da quella qualita’ e dall’app della DJI. Inoltre i sistemi anticollisione del Mavic fanno la differenza. Tuttavia anche il prezzo e’ davvero diverso, ed e’ quasi 5 volte piu’ basso.

Staremo a vedere, se sarà effettivamente l’antimavic!
Visto il prezzo più basso, se volessi affacciarti al mondo delle riprese aeree con drone, l’Hubsan Zino H117S potrebbe essere proprio il drone che fa al caso tuo.